Bollette Tari – Il Comune esclude errori nel conteggio

A seguito delle richieste di chiarimenti arrivate in municipio e delle notizie apparse in questi giorni sulla stampa nazionale, l’amministrazione comunale precisa quanto segue.

Il Comune di Morciano non è tra quelli interessati da un errato calcolo delle tariffe Tari (Tassa sui rifiuti), avendo osservato le disposizioni dettate dall’art. 1 comma 639 e successivi, della legge 147/2013 (istitutiva della TARI) e come poi confermato dalla circolare n. 1/DF del 20/11/2017 fornita dal MEF.

A tal riguardo, si vuole inoltre specificare che:
– la parte fissa della tariffa per le utenze domestiche è stata calcolata sul totale delle superfici adibite a civile abitazione e relative pertinenze;
– per la quota variabile, si è invece tenuto conto soltanto del numero di persone che costituiscono gli occupanti dell’immobile (escludendo quindi le pertinenze).

A Morciano non si registrano dunque casi di errate maggiorazioni degli importi o altre anomalie. Per ulteriori chiarimenti può essere contattato l’Ufficio Tributi al numero: 0541 851943.

361 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi