Aggiornamento del protocollo per la gestione di caso Covid-19 confermato in ambito scolastico. Nota della Regione.

🔴🔴Oggetto: IMPORTANTE Aggiornamento del protocollo per la gestione di caso Covid-19 confermato in ambitoscolastico. Nota della Regione. Prot. 27/11/2020.0787791.U

👉(il contenuto della presente comunicazione è stato formalmente inviato agli istituti scolastici morcianesi dal comune di Morciano in data odierna)

 

❗In queste ultime settimane si è registrato un incremento nella diffusione del virus SARS-CoV-2, con In rilevante aumento del numero dei casi a partire dalla prima settimana di ottobre, incremento

che ha comportato sempre maggiori difficoltà per i Dipartimenti di Sanità Pubblica (DSP) nel

gestire tempestivamente i casi confermati e i contatti stretti in ambito scolastico.

 

❗Si è ritenuto quindi opportuno aggiornare in relazione alla attuale fase della pandemia le

indicazioni contenute nella nota “Trasmissione del protocollo per la gestione del caso Covid-19 confermato in ambito scolastico” prot. 609377 del 21.09.2020. Tali indicazioni prendono in considerazione anche la Scuola secondaria di secondo grado – per la quale al momento è prevista La Didattica Digitale Integrata – in quanto comunque vi vengono svolte attività in presenza qualora

sia necessario l’uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi L’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali ( DPCM 3 Novembre 2020 art.1, comma 9, lettera s ), anche coinvolgendo, ove possibile, un gruppo di allievi della classe di riferimento per assicurare la relazione interpersonale (Capo Dipartimento Ministero

dell’Istruzione, nota 5 novembre 2020, n. 1990).

 

✅) Caso confermato in Servizi educativi, Scuole dell’infanzia

 

A seguito della segnalazione del caso confermato il DSP contatta il dirigente scolastico o laddove non previsto, il responsabile della struttura/datore di lavoro ed effettua l’indagine epidemiologica,

verificando – con modalità che tengano conto delle “tensioni”, organizzative e relazionali, con cui Le scuole sono quotidianamente chiamate a confrontarsi, e dunque adottando stili comunicativi che non ingenerino ulteriori complessità – l’attuazione delle misure di prevenzione contenute nel

“Protocollo d’intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza il contenimento della diffusione di COVID19”, sottoscritto dalla Ministra dell’Istruzione con le OO.SS. il 6 agosto 2020, e il “Protocollo d’intesa per garantire la ripresa delle attività in presenzadei servizi educativi e delle scuole dell’infanzia, nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione del COVID-19” sottoscritto dai Ministri dell’Istruzione, del Lavoro e Delle politiche sociali, della Salute, ANCI e OO.SS. del 14 agosto 2020, tra cui il rispetto delle misure di distanziamento e le modalità di utilizzo della mascherina.

👉 Il DSP individua come contatti stretti Tutti i bambini compagni di sezione e il personale scolastico che hanno frequentato la sezione stessa nelle 48 ore precedenti l’esordio dei sintomi/effettuazione del tampone del caso confermato sintomatico/asintomatico.

 

1️⃣ Per tutti i contatti stretti di cui sopra viene emesso, da parte del DSP, un provvedimento di quarantena in cui viene indicata oltre alla data di inizio anche la data di conclusione al

quattordicesimo giorno, provvedimento valido per il rientro in collettività per tutti i contatti che si manterranno asintomatici fino a tale data.

2️⃣Il DSP si impegna a effettuare comunque un test di controllo all’intero gruppo dei contatti stretti il prima possibile, privilegiando l’utilizzo di test rapido per la ricerca di antigeni di SARS-CoV-2, così come indicato dalla Circolare del Ministero Della Salute “Uso dei test antigenici rapidi per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2, con Particolare riguardo al contesto scolastico” del 29/09/2020.

 

✅) Caso confermato in scuola primaria e in Scuola secondaria di primo e secondo grado

 

👉A seguito della segnalazione di un caso confermato il DSP contatta il dirigente scolastico o laddove non previsto, il responsabile della struttura/datore di lavoro ed effettua l’indagine epidemiologica, verificando – con modalità che tengano conto delle “tensioni”, organizzative e relazionali, con cui le scuole sono quotidianamente chiamate a confrontarsi, e dunque adottando stili comunicativi che non ingenerino ulteriori complessità – l’attuazione delle misure di prevenzione contenute nel “Protocollo d’intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione di COVID19”, sottoscritto dalla Ministra dell’Istruzione con le OO.SS. il 6 agosto 2020, tra cui il rispetto delle misure di distanziamento e le modalità di utilizzo della mascherina.

1️⃣Il DSP individua come contatti stretti tutti gli alunni/studenti compagni di classe e il personale scolastico che hanno avuto un contatto a rischio con il caso nelle 48 ore precedenti l’esordio dei sintomi/effettuazione del tampone del caso confermato sintomatico/asintomatico.

2️⃣Tutti i contatti stretti individuati sospenderanno la frequenza fino all’effettuazione, nel tempo più

breve possibile, da parte del DSP, di un test antigenico rapido.

 

👉In relazione ai risultati dei test di screening si procederà con le seguenti modalità:

•1️⃣tutti i contatti risultano negativi – i contatti tornano a scuola in presenza utilizzando DPI

(mascherina) anche in condizioni di staticità al banco/cattedra

•2️⃣ uno o più contatti sono risultati positivi (positività confermata da test molecolare) – i

contatti negativi proseguono la quarantena che verrà terminata a 14 giorni dall’ultimo

contatto con il caso indice della classe; i contatti positivi, ora casi confermati, sono posti in Isolamento domiciliare fino ad attestazione di avvenuta guarigione rilasciata dal DSP.

 

🔴Le presenti indicazioni sono suscettibili di ulteriori modifiche in relazione all’evoluzione

280 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi