EMERGENZA IDRICA: emessa ordinanza del sindaco relativa alle limitazioni dell’uso dell’acqua potabile

EMERGENZA IDRICA: emessa ordinanza del sindaco relativa alle limitazioni dell’uso dell’acqua potabile

Con Decreto del Presidente della Regione Emilia-Romagna è stato dichiarato lo stato di crisi regionale connesso al contesto di criticità idrica per il periodo di 90 giorni a causa della grave situazione di siccità e di conseguente deficit idrico
nel periodo dal 30/06/2022 al 21/09/2022, salvo eventuale proroga stabilita tramite ordinanza del sindaco, è stato istituito: il divieto su tutto il territorio comunale di prelievo dalla rete idrica di acqua potabile per uso extra-domestico ed in particolare per l’innaffiamento di orti, giardini e lavaggioautomezzi nella fascia oraria compresa tra le 8:00 e le 21:00;
i prelievi di acqua dalla rete idrica sono consentiti esclusivamente per i normali usi domestici, zootecnici e industriali e comunque per tutte quelle attività regolarmente autorizzate per le quali necessiti l’uso di acqua potabile;
sono esclusi dalla presente ordinanza i servizi pubblici di igiene urbana;
Maggiori informazioni e testo completo dell’ordinanza   ord_SIN_00012_30-06-2022

1.351 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi