Fondo regionale per l’accesso alle abitazioni in locazione

La domanda per l’ammissione dovrà essere consegnata, compilata unicamente sul modulo allegato , a partire
dal giorno lunedì 13.01.2020 con scadenza il giorno venerdì 28.02.2020.

Le domande possono essere avanzate via PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.morcianodiromagna.rn.it oppure trasmesse con Raccomandata a Comune di Morciano di Romagna, Piazza del Popolo 1, in questo caso fa fede la data di invio.

Per l’annualità 2019 il fondo regionale per l’accesso alle abitazioni in locazione è finalizzato alla concessione di contributi integrativi ai conduttori per il pagamento dei canoni di locazione nel mercato privato.

Il contributo riguarderà n. 4 mensilità di canone d’affitto per un massimo di € 2.000,00.
L’assegnazione del contributo avverrà scorrendo la graduatoria, fino ad esaurimento dei fondi disponibili.
L’ambito territoriale dei bandi è sovracomunale e comprende tutti i Comuni del Distretto socio-sanitario di Riccione. La graduatoria sarà unica per l’intero ambito.
Tale contributo sarà attribuito in applicazione dei seguenti criteri:

1) DESTINATARI E REQUISITI
Sono ammessi all’erogazione dei contributi i soggetti che alla data della presentazione della domanda sono in possesso dei seguenti requisiti:
A1) Cittadinanza italiana;
oppure
A2) Cittadinanza di uno stato appartenente all’Unione Europea;
oppure
A3) Cittadinanza di uno stato non appartenente all’Unione Europea per gli stranieri che siano muniti di permesso di soggiorno annuale o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo ai sensi del D.Lgs. n. 286/1998 e successive modifiche.
B) Residenza nell’alloggio oggetto del contratto di locazione o dell’assegnazione.
C1) Titolarità di un contratto di locazione ad uso abitativo (con esclusione delle categorie catastali A/1, A/8, A/9) redatto ai sensi dell’ordinamento vigente al momento della stipula e regolarmente registrato. In caso di contratto in corso di registrazione presso l’Agenzia delle Entrate, sono ammessi a contributi i contratti con la relativa imposta pagata;
oppure
C2) titolarità di un contratto di assegnazione in godimento di un alloggio di proprietà di Cooperativa con esclusione della clausola della proprietà differita La sussistenza della predetta condizione deve essere certificata dal  appresentate legale della Cooperativa assegnante;
oppure
C3) assegnazione di un alloggio comunale alle seguenti condizioni:
a) contratto stipulato ai sensi della Legge n. 431/98, della Legge n. 392/78 (“equo canone”) e della Legge n. 359/1992 (“Patti in deroga”);
b) titolarità di una concessione amministrativa d’uso di un alloggio acquisito in locazione sul mercato privato dal Comune oppure da società o agenzie appositamente costituite a questo scopo dal Comune stesso a condizione che il canone d’uso mensile sia almeno pari all’ammontare del canone di locazione corrisposto al proprietario dell’alloggio dal Comune oppure dalle società o agenzie di cui sopra.
La sussistenza delle predette condizioni deve essere certificata dal Dirigente comunale competente oppure dal legale rappresentante della società o agenzia assegnante.
D) Il valore ISEE del nucleo familiare deve essere compreso tra €. 3.000,00 (Valore minimo) e €. 17.154,00. Il valore ISEE da prendere in considerazione è quello così detto “ordinario” per le prestazioni sociali, in corso di validità.
E) Canone mensile di affitto, comprensivo delle rivalutazioni ISTAT ed escluse le spese condominiali, non superiore a €. 700,00;

Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura del bando allegato.

 

In allegato il bando completo ed il modulo di domanda

Allegati

311 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi