Ambiente – In arrivo un nuovo polmone verde al parco urbano del Conca

Guardie ecologiche volontarie, amministrazione comunale di Morciano di Romagna e scuole scendono in campo per rendere la Valconca un luogo più ‘verde’. Sabato 23 febbraio gli alunni e gli insegnanti della scuola secondaria di primo grado ‘Broccoli’, in collaborazione con il gruppo scout di Morciano e i componenti della Giunta comunale, si recheranno al parco urbano del Conca per piantumare circa 200 nuovi alberi. Tra le piante che troveranno dimora nella mattinata di sabato ci sono lecci, querce e carpini. L’iniziativa è stata promossa dall’amministrazione comunale del sindaco Giorgio Ciotti in sinergia con il gruppo GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) della provincia di Rimini e con la collaborazione dell’istituto comprensivo ‘Valle del Conca’. Le piante in arrivo al parco urbano del Conca si aggiungono ai 70 esemplari di Lagerstroemia indica, o mirto crespo, che nella prossima primavera andranno a rinverdire le vie del centro, da via Colombari a via Pascoli. Il tutto rientra in un più ampio progetto di ampliamento delle aree verdi cittadine e di ripristino della popolazione arborea che la Giunta comunale sta portando nelle vie del centro e all’interno del parco urbano del Conca.

68 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi