Partiti i lavori di riqualificazione dell’auditorium della Fiera

L’auditorium della Fiera di Morciano di Romagna si prepara a cambiare pelle e a trasformarsi in un vero e proprio teatro pronto ad ospitare spettacoli ed iniziative culturali di livello. A cominciare dalla stagione teatrale 2022, organizzata dal Comune con la direzione artistica di Ater, contenitore al cui interno troveranno spazio anche gli appuntamenti inseriti nel cartellone della prossima edizione dell’Antica Fiera di San Gregorio. Sono partiti proprio in questi giorni i lavori, a cura di Anthea, per la migliore compartimentazione, l’efficientamento energetico e l’adeguamento termo-acustico dell’area spettacoli di via XXV Luglio, finanziati dalla Giunta comunale del sindaco Giorgio Ciotti con l’intento di riqualificare uno spazio destinato a diventare un polo culturale di riferimento per l’intera Valconca, adattandolo alle esigenze del pubblico e degli artisti. Si comincia con una serie di migliorie al palco, con l’inserimento di un pannello fonoassorbente e di un rivestimento in legno, oltre ad una scala di servizio in legno nel retro palco e ad una piattaforma elevatrice, garantendo quindi l’accesso al palcoscenico anche a persone con disabilità. Si procederà quindi con una compartimentazione dell’area conformemente alle normative vigenti.   L’auditorium farà un salto di qualità con la realizzazione  di  camerini e  bagni  strutturati  con  pareti  in  cartongesso, a cui si aggiungerà una terza uscita di sicurezza. Verranno inoltre smontate le attuali poltroncine della platea, attualmente imbullonate alla pavimentazione, e si provvederà al loro rimontaggio in posizione più arretrata rispetto all’attuale, prevedendo posti dedicati a persone su sedia a rotelle. Completerà il tutto l’adeguamento degli impianti elettrici di sicurezza. L’intero padiglione fieristico sarà invece oggetto di un corposo intervento di efficientamento dell’impianto di riscaldamento e raffrescamento, al fine di ridurre i consumi e di migliorare l’accoglienza di operatori e visitatori, in vista anche del prossimo utilizzo dell’area per la mostra campionaria della Fiera di San Gregorio. Il progetto prevede l’installazione di pompa di calore ad alta efficienza, la realizzazione di nuove linee di distribuzione con idonea coibentazione, l’installazione di nuovi aerotermi.

314 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi