Scuola

Conciliazione vita-lavoro: contributi per la frequenza di centri estivi (3-13 anni): scadenza 30/06

AVVISO PER L’INDIVIDUAZIONE DELLE FAMIGLIE BENEFICIARIE DEL CONTRIBUTO PER LA FREQUENZA DI CENTRI ESTIVI IN STRUTTURE ADERENTI AL PROGETTO PER LA CONCILIAZIONE VITA-LAVORO: SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE PER LA FREQUENZA DI CENTRI ESTIVI RIVOLTO AI BAMBINI E AI RAGAZZI TRA I 3 E I 13 ANNI 

Destinatarie del bando sono le famiglie di bambini e ragazzi residenti nel Comune/Comuni del Distretto di età compresa dai 3 ai 13 anni (nati dal 2008 al 2018).

Scadenza

Le famiglie interessate possono presentare domanda utilizzando il modulo allegato al presente avviso  presso il proprio comune di residenza entro il 30/6/2021 nelle seguenti modalità:

A mano presso l’ufficio protocollo

Via mail all’indirizzo: protocollo@pec.comune.morcianodiromagna.rn.it

Valore del contributo e Periodo di riferimento

Il contributo è determinato in riferimento al costo di iscrizione e sarà pari a 112,00 euro per ciascuna settimana di frequenza e per un massimo complessivo di € 336,00 per ciascun bambino/ragazzo. Le risorse assegnate al Distretto di Riccione sono pari ad Euro 160.275,00.

Requisiti per beneficiare del contributo

Per beneficiare del contributo, la famiglia richiedente deve:
a) essere residente nel Comune/Comuni dell’Unione nel quale presenta la domanda;
b) avere un minore con età compresa tra i 3 anni e i 13 anni;
c) essere una famiglia in cui entrambi i genitori (o uno solo, in caso di famiglie mono genitoriali) siano
occupati (lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato o a termine, parasubordinati,
autonomi o associati, cassa integrati, professionisti, ecc.) ovvero lavoratori in mobilità o disoccupati
che partecipino alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di Servizio ovvero essere
una famiglia in cui uno dei due genitori non è occupato in quanto impegnato in modo continuativo
in compiti di cura, valutati con riferimento alla presenza di componenti il nucleo familiare con
disabilità grave o di non autosufficienza, come definiti ai fini ISEE;
d) avere un ISEE non superiore a € 35.000,00. Relativamente al requisito reddituale, si deve fare
riferimento a famiglie con dichiarazione ISEE 2021 o, in alternativa per chi non ne è in possesso,
con dichiarazione ISEE 2020 non superiore ai 35.000,00 euro;
e) iscrivere il minore ad un Centro Estivo fra quelli contenuti nell’elenco dei Soggetti gestori allegato
al presente avviso oppure iscrivere il minore ad un Centro Estivo di un altro Comune/Distretto della Regione Emilia-
Romagna che ha aderito al sopra citato “Progetto per la conciliazione vita-lavoro”.

Documentazione

AVVISO FAMIGLIE CENTRI ESTIVI 2021

domanda_famiglie_2021

Dichiarazione altri contributi

Elenco Soggetti Gestori Distretto di Riccione

det_00799_10-06-2021

 

Centri estivi 2021 (3-14 anni): iscrizioni dal 31.5 tramite la piattaforma E-Civis

Sulla base delle linee guida emesse dalla Regione Emilia-Romagna, dal 1° Luglio 2021 al 31 Agosto 2021 il Comune di Morciano di Romagna organizza i centri estivi per i bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 14 anni residenti a Morciano di Romagna

DOMANDE DI ISCRIZIONE SU E-CIVIS DA LUNEDI’ 31 MAGGIO A DOMENICA 13 GIUGNO

Il servizio sarà attivato anche nei confronti degli studenti della scuola secondaria di primo grado se si raggiungerà un numero di iscrizioni almeno pari a 10 unità.
I gruppi saranno costituiti da un massimo di 15 bambini per i frequentanti la scuola dell’infanzia (3-5 anni) e di 20 studenti per i più grandi (dai 6 anni in su).

L’accesso alle attività sarà per gruppi di età omogenea, con un rapporto numerico minimo fra operatori, bambini e adolescenti diverso in relazione all’età dei partecipanti, in base alle indicazioni contenute nell’apposito protocollo regionale:

  • per i bambini  tra 3 e 5 anniun adulto ogni quindici bambini; 
  • per i bambini in età di scuola primaria (6-11 anni) un adulto ogni 20 bambini;
  • per gli adolescenti in età di scuola secondaria (12 -14 anni), il rapporto sarà di un adulto ogni 20 ragazzi; in questo caso il servizio sarà attivato solo se si raggiungerà un numero di iscrizioni almeno pari a 10 unità.

Viene confermato il criterio delle cosiddette bolle, ovvero i gruppi non saranno mai mescolati tra loro. Per consentire una ordinata e sicura organizzazione, nel rispetto del protocollo regionale, gli iscritti al centro estivo saranno divisi presso le seguenti istituzioni scolastiche:

  • I bambini della scuola dell’infanzia saranno accolti presso il plesso da loro già frequentato scuola dell’infanzia “Mariotti”
  • I bambini della scuola primaria frequenteranno il plesso “Lunedei” 
  • I ragazzi della scuola secondaria di primo grado utilizzeranno spazi diversi quali palestre, laboratori didattici, centro giovani.

I gruppi saranno definiti sulla base della sezione/classe frequentata nel corso dell’anno scolastico 2020/2021.

Il progetto organizzativo prevede l’utilizzo di spazi aperti e locali anche non scolastici per attività motorie e laboratoriali.

Queste ultime potranno essere svolte anche in stretto raccordo con le Istituzioni scolastiche di riferimento.

Organizzazione

Il centro estivo è organizzato come segue:

  • Bambini scuola dell’infanzia e primaria

Dal lunedì al venerdì:

  • Entrata: dalle 8.00 (è previsto l’anticipo alle 7.45 per i minori i cui genitori sono entrambi lavoratori)
  • Uscita: dalle ore 16.30 alle 17.00

L’iscrizione è possibile secondo le seguenti opzioni:

  • solo mattina dalle ore 8.00 alle ore 12.00 senza pranzo
  • solo mattina dalle ore 8.00 alle ore 13.30 con pranzo
  • intera giornata dalle 8.00 alle ore 17.00

E’ prevista per tutti la fornitura della merenda di metà mattina

  • Ragazzi scuola secondaria di primo grado (senza mensa)

dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00

 

Costi

I costi di iscrizione, in linea con quelli dell’anno 2020, dipendono dal servizio scelto e dal valore Isee del nucleo familiare secondo la tabella seguente:

MESE INTERO

tariffa mensile ordinaria valore ISEE uguale o superiore a €. 23.000,00 oppure certificazione non presentata: Orario Costo
Metà giornata senza mensa dalle ore 8,00 alle ore 12,00 €. 165,00 + €. 10,00 = €. 175,00
Metà giornata con mensa dalle ore 8.00 alle ore 13.00 €. 165,00 + €. 110,00 = €. 275,00
Giornata intera dalle ore 8.00 alle ore 17.00 240,00 + €. 110,00 = €. 350,00

 

I^ Fascia agevolata Valore ISEE da €. 22.999,00 a €. 13.000,00 Orario Costo
Metà giornata senza mensa dalle ore 8,00 alle ore 12,00 €. 150,00 + €. 10,00 = €. 160,00
Metà giornata con mensa dalle ore 8.00 alle ore 13.00 €. 150,00 + €. 100,00 = €. 250,00
Giornata intera dalle ore 8.00 alle ore 17.00 €. 220,00 + €. 100,00 = €. 320,00

 

II^ Fascia agevolata Valore ISEE da €. 12.999,00 a €. 7.500,00 Costo Costo
Metà giornata senza mensa dalle ore 8,00 alle ore 12,00 €. 135,00 + €. 10,00 = €. 145,00
Metà giornata con mensa dalle ore 8.00 alle ore 13.00 €. 135,00 + €. 90,00 = €. 225,00
Giornata intera dalle ore 8.00 alle ore 17.00 €. 200,00 + €. 90,00 = €. 290,00

 

III^ Fascia agevolata Valore ISEE inferiore a €. 7.500,00 Costo Costo
Metà giornata senza mensa dalle ore 8,00 alle ore 12,00 €. 120,00 + €. 10,00 = €. 130,00
Metà giornata con mensa dalle ore 8.00 alle ore 13.00 €. 120,00 + €. 80,00 = €. 200,00
Giornata intera dalle ore 8.00 alle ore 17.00 €. 180,00 + €. 80,00 = €. 260,00


IN APPLICAZIONE DELL’ART. 5, COMMA 2, DEL REGOLAMENTO C.C. N. 30/2010, I FIGLI SUCCESSIVI AL PRIMO ISCRITTO GODONO DELLA  RIDUZIONE DEL  50% SULLA TARIFFA DI RIFERIMENTO, ESCLUSA LA MENSA, ALLA QUALE SI APPLICA IL COSTO  RELATIVO ALLA FASCIA ISEE DI RIFERIMENTO

 

Iscrizione

E’ possibile iscriversi al servizio tramite la piattaforma E-CIVIS utilizzando nome utente e password già in dotazione all’utente;

https://morcianodiromagna.ecivis.it

All’atto dell’iscrizione, seguendo la procedura, l’utente provvederà a trasmettere al Comune la necessaria documentazione:

  • attestazione Isee in corso di validità (se non trasmessa verrà applicata la retta relativa ad una Isee > 23.000,00 €)

L’Ufficio competente provvederà quindi ad emettere l’avviso di pagamento del circuito PAGOPA all’indirizzo email dichiarato

La retta può essere corrisposta in unica soluzione ovvero mensilmente secondo la seguente tempistica

mese di luglio pagamento entro 10.7 (a partire dal 1/7)

mese di agosto pagamento entro 10.8

Si ricorda che a norma di regolamento non sono ammesse iscrizioni se non in regola con i pagamenti dei servizi resi in precedenza.

Apertura iscrizioni Nido d’infanzia

SONO APERTE LE ISCRIZIONI ALLA FREQUENZA AL NIDO D’INFANZIA COMUNALE 
TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE:
ORE 13,00 DEL 31.05.2021
L’istanza compilata dovrà essere inviata all’ufficio protocollo del comune di Morciano di Romagna al seguente indirizzo mail:
Si precisa che la casella riceve anche messaggi di posta elettronica non certificata, ad avvenuta protocollazione, il sistema informatico invia una ricevuta contenente il numero di protocollo e la data di registrazione.

Allegati

Apertura iscrizioni Nido d’infanzia

APERTURA ISCRIZIONI ALLA FREQUENZA AL NIDO D’INFANZIA COMUNALE 
TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 13,00 DEL 31.05.2021
Invio istanza compilata all’ufficio protocollo mail protocollo@pec.comune.morcianodiromagna.rn.it 
Si precisa che la casella riceve anche messaggi di postra elettronica non certificata;
inoltre, ad avvenuta protocollazione, il sistema informatico invia una ricevuta contenente il numero di protocollo e la data di registrazione.
 

Allegati

Nuova area giochi per la scuola dell’infanzia Mariotti

Una nuova area giochi più sicura e adatta alle nuove esigenze legate alle esigenze in materia di norme anti-Covid. Alla luce della recente ripartenza delle scuole anche nella Regione Emilia-Romagna, il Comune di Morciano di Romagna ha finanziato una serie di lavori di manutenzione e miglioramento dei plessi scolastici morcianesi. Complessivamente il Comune ha deciso di mettere in campo 67mila euro: 50mila euro serviranno, in prima battuta, alla tinteggiatura di tutti gli edifici scolastici del territorio, secondo il programma stabilito dal servizio Lavori pubblici. Ulteriori 17mila euro serviranno al completamento della nuova area giochi nella scuola dell’infanzia ‘Mariotti’, mediante la posa in opera di ulteriore pavimentazione antitrauma in gomma colata, rendendo fruibile un’altra area del giardino al fine di favorire il distanziamento sociale in conseguenza all’emergenza sanitaria da Covid-19.

Emergenza Covid-19: sospensione attività didattica scuola dell’infanzia ‘Mariotti’ dal 17 al 20 Novembre

PROLUNGAMENTO SOSPENSIONE ATTIVITA’ DIDATTICA PRESSO LA SCUOLA DELL’INFANZIA “G. MARIOTTI” DI MORCIANO DI ROMAGNA DA MARTEDI’ 17 NOVEMBRE 2020 A VENERDI’ 20 NOVEMBRE 2020

Richiamata la propria ordinanza n. 51 del 12.11.2020, con la quale è stata disposta la chiusura
della Scuola dell’Infanzia “G. Mariotti” di Morciano di Romagna, nell’ambito delle misure
precauzionali e di contenimento dell’epidemia da COVID-19, a far data da venerdì 13.11.2020
compreso e fino a lunedì 16.11.2020 compreso, al fine dell’acquisizione da parte delle Autorità
competenti dell’esito dell’indagine epidemiologica in corso (tamponi) e dell’espletamento delle
attività di sanificazione dell’intero plesso scolastico;

Vista la comunicazione in data odierna del Dirigente Scolastico dell’Istituto Valle del Conca con la
quale si è informato il Comune di Morciano di Romagna della esistenza di ulteriore positività tra il
personale afferente alla scuola dell’Infanzia “G. Mariotti” non già in quarantena.
Sentito il Responsabile del Servizio di Igiene Pubblica della Ausl Romagna.
Ritenuto di dover adottare il presente provvedimento al fine di tutelare la salute e la sicurezza della
popolazione;
Visto l’art. 32 della Legge n. 833/1978 che attribuisce al Sindaco, in qualità di autorità sanitaria
locale, competenze in materia di adozione dei provvedimenti a tutela della salute pubblica;
Visto l’art 50, comma 5, del D.Lgs 267/2000 che recita espressamente: “In particolare in caso di
esigenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili
urgenti sono adottate dal Sindaco quale rappresentante della Comunità locale….”;
Visto lo Statuto comunale;

IL SINDACO DI MORCIANO DI ROMAGNA 
ORDINA
A titolo precauzionale, la sospensione delle attività didattiche della Scuola dell’Infanzia “G. Mariotti” di Morciano di Romagna da martedì 17 novembre 2020 compreso a venerdì 20 novembre 2020 compreso, nell’ambito delle misure precauzionali e di contenimento dell’epidemia da COVID-19

ordinanza prolungamento chiusura scuola Mariotti Morciano di Romagna

Scuola ‘Mariotti’ chiusa venerdì 13 e lunedì 16 novembre: emessa ordinanza

🔴 Chiusura della scuola dell’infanzia Gaspare Mariotti nelle giornate di venerdì 13 e lunedì 16 novembre.
👉Verificatisi alcuni casi di coronavirus tra il personale docente, non docente ed ausiliario della scuola dell’infanzia Gaspare Mariotti di Morciano di Romagna, sentita la AUSL della Romagna e la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Valconca si comunica che:
⚠️a titolo precauzionale
👉In attesa di acquisire il risultato dei tamponi che verranno realizzati dall’Asl nella giornata di domani e consentire la sanificazione dell’ intero plesso scolastico, è stata disposta la chiusura della scuola materna sino lunedì 16 compreso.
📌Lunedì 16, a seguito dell’indagine epidemiologica condotta dalla ASL, verranno comunicate eventuali ulteriori determinazioni.

ordinanza scuola mariotti

Rette mense scolastiche 2020/21 precisazioni

👉Precisazioni in merito al pagamento della quota fissa dei servizi di mensa scolastica.

In questi giorni è stata messa in pagamento la quota fissa relativa ai servizi di mensa per la scuola dell’infanzia, la scuola primaria a tempo pieno e normale.

💶La spesa prevista è quella determinata lo scorso novembre 2019 e non risente degli aumenti di costo per la sanificazione derivanti dalla prevenzione da Covid-19 che sono stati integralmente assorbiti dal bilancio del comune di Morciano.

✖️Tale costo aggiuntivo sarebbe stato 0.26€ a pasto e che NON si aggiungerà al costo pasto.

👩‍🏫Ciononostante la retta annuale risulta aumentata di alcuni euro in virtù della necessità di acquisire personale esterno alla istituzione scolastica per la preparazione fornitura dello spuntino di metà mattinata alla scuola dell’infanzia, in passato assicurato dal personale della istituzione scolastica e per l’aumento dei costi generali di funzionamento dell’intero servizio di mensa.

👉A ciò si aggiunge la riduzione delle entrate complessive dovute alla riduzione del costo pasto per le famiglie a più basso reddito.

👉 L’aumento delle spese comunali così determinate sono state divise per sull’intera popolazione scolastica al fine di ridurre al minimo l’incidenza sulle famiglie.

⚠️Si riportano di seguito le rette valide per l’anno in corso:

Infanzia: 154,00€ annuali

Primaria tempo pieno: 143.50€ annuali

Primaria tempo normale: 23.10€ annuali

Rimane inalterato il costo del singolo pasto sulla base della fascia ISEE di appartenenza

Servizi educativi, contributo per riduzione o mancato versamento delle rette

L’Ufficio Scolastico Regionale ha pubblicato  “Avviso pubblico per la richiesta di contributo destinato ai servizi educativi per l’infanzia a titolo di sostegno economico in relazione alla riduzione o al mancato versamento delle rette a seguito delle misure adottate per contrastare la diffusione del COVID-19, ai sensi del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77”  unitamente agli allegati di riferimento  (modello domanda, informativa sul trattamento
dati personali, allegato tecnico).

Quanto sopra è reperibile sul sito istituzionale www.istruzioneer.gov.it al link diretto
http://istruzioneer.gov.it/2020/10/06/avviso-pubblico-richiesta-contributo-servizi-educativi-per-linfanzia-d-l-34-20/  .

Nuova applicazione E-Civis per i servizi scolastici

Come noto, contestualmente all’avvio dell’orario definitivo, sarà attivato il servizio di mensa scolastica presso la scuola dell’infanzia e alla scuola primaria.

Come negli anni scorsi l’utente dovrà segnalare l’assenza dalla mensa del proprio bimbo o bimba entro le ore 9 del giorno stesso.

Si segnala la necessità per tutti gli utenti di scaricare la NUOVA applicazione E-Civis per Android o Ios cancellando la vecchia se precedentemente installata.

Si allega il manuale della nuova applicazione.

Si ricorda che l’applicazione è gratuita e accessibile al seguente link per telefonini Android:

https://play.google.com/store/apps/details?id=project.ecivis.webapp&hl=it

Oppure per IPhone:

https://apps.apple.com/us/app/id1530906328

 

Allegati

946 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi