Tasse e tributi

Tassa sui rifiuti (Tari): agevolazioni e riduzioni (scadenza 30 settembre)

La Giunta comunale di Morciano ha approvato il bando per la riduzione del costo del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani per l’anno 2018 (Tari). Entro il 30 settembre le famiglie interessate potranno avanzare la richiesta di riduzione dei costi tramite l’apposito modulo, che andrà riconsegnato a partire dal 31 agosto ed entro i termini previsti dal bando all’ufficio Tributi del Comune di Morciano di Romagna. 

Scarica il modulo per richiedere le agevolazioni Tari

Di seguito i nuclei familiari aventi diritto:

a) risultino costituiti esclusivamente da anziani che abbiano compiuto alla data del 1° gennaio dell’anno di riferimento 65 anni di età. Nel nucleo familiare è ammessa la presenza di una badante o collaboratrice familiare convivente con regolare contratto di lavoro;
b) alla data del 1° gennaio dell’anno di riferimento vedano presenti tre o più figli a carico ovvero una situazione di handicap grave con una invalidità superiore al
66,66%;
c) alla data di scadenza del termine per presentare la domanda, vedano presenti soggetti che hanno perso il lavoro a seguito di licenziamento per giusta causa ovvero a seguito di scadenza di un precedente contratto a termine non rinnovato ovvero si trovano in cassa integrazione e siano regolarmente iscritti alle liste di collocamento;
d)
• Famiglie con un reddito I.S.E.E. fino a Euro 7.500;
• Famiglie con 3 o più componenti con un reddito esclusivamente da lavoro dipendente con I.S.E.E. fino a Euro 11.000;

Ai soggetti in possesso dei requisiti di cui ai punti a ), b ) e c ) vengono concesse le seguenti riduzioni della tassa sui rifiuti:

Fascia ISEE % di riduzione
Prima fascia ISEE da 12.500 a 17.500 € 30%
Seconda fascia ISEE da 7.500 a 12.499,99 €

50

50%
Terza fascia ISEE inferiore a 7.500€ 70%

Ai soggetti in possesso dei requisiti di cui al punto d ) : • Famiglie con un reddito I.S.E.E. fino a Euro 7.500; riduzione 10% • Famiglie con 3 o più componenti con un reddito esclusivamente da lavoro dipendente, I.S.E.E. fino a Euro 11.000; riduzione 20%;

Allegati

Imu e Tasi: il 18 giugno ultimo giorno per il pagamento dell’acconto

Si ricorda ai contribuenti che il 18 giugno 2018 è l’ultimo giorno utile per effettuare il pagamento dell’acconto 2018 di Imu e Tasi

Bando Imu e Tasi con agevolazioni

Regolamento per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP)

Approvato con atto C.C. n. 59 in data 22.12.2017

Allegati

Contabilità – Bilancio

Responsabile del servizio: Francesco Bendini

Email: bilancio@comune.morcianodiromagna.rn.it

Orari: Dal lunedì al venerdì: 8.30/12.30

Telefono: Tel. 0541 851941

 

Modulistica

 

 

Cos’è la IUC?

La Iuc (Imposta Unica Comunale) è stata istituita con la Legge 27 dicembre 2013, n.147 (Legge di Stabilità 2014). Secondo l’art. 1 comma 639: “Essa si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l’altro collegato all’erogazione e alla fruizione di servizi comunali. La IUC si compone dell’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.

 

372 visite

torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi