avvisi

Intervento presso stazione radio base via Don Masi: aggiornamento 8.6.2021

aggiornamento 8 giugno 2021:

Si comunica che in data odierna, 8.6.2021, la società Wind Tre ha recapitato al comune l’allegata comunicazione di attivazione dei seguenti servizi:

5G3700
GSM900
LTE1800
LTE2100
LTE2600
LTE2600-TDD
LTE800
UMTS2100
UMTS900

 

 

aggiornamento 24 maggio 2021:

Il Comune di Morciano di Romagna ha preso atto in data 21.5.2021 degli interventi effettuati in pari data dalla società Wind Tre su un proprio impianto situato in via Don Masi.

In data 24.5.2021 si è verificato che giovedì 20 maggio la società ha depositato, presso l’apposito applicativo regionale, gli atti documentali relativi alla pratica sismica.

Si apprende che il sito sarà riconfigurato e a regime presenterà i servizi LTE-4G (800/1800/2100/2600/2600-TDD MHz), UMTS (900/2100 MHz), GSM (900 MHz) e 5G (3700 MHz).

Non sono noti al comune i tempi della riconfigurazione dei servizi sopra indicati.

Non appena saranno trasmessi tali dati al comune si provvederà a pubblicarli.

Occorre precisare che la legge dello Stato (D. Lgs. n.259 del 2003 articolo 87-ter) non prevede che i Comuni debbano autorizzare interventi di manutenzione o innovazione tecnologica nelle stazioni radio base esistenti.

La stessa norma precisa altresì che gli interventi sugli impianti esistenti che non prevedano modifiche all’altezza superiori a un metro o allargamenti della sagoma inferiori a 1.5 metri quadrati non siano neppure da comunicare ai comuni.

L’occasione è comunque utile per richiamare l’articolo 12 del “Regolamento comunale per l’installazione, il monitoraggio, il controllo e la razionalizzazione degli impianti per la telefonia mobile cellulare”, dedicato al tema della vigilanza e del controllo.
A tal proposito il Comune di Morciano di Romagna comunica già sta procedendo per la misurazione, con continuità, del campo elettromagnetico di fondo proprio per garantire il rispetto delle norme in tema di emissioni radio elettriche.

Le risultanze di tale misurazioni saranno rese pubbliche attraverso i canali di comunicazione dell’ente non appena disponibili.

Allegati

Acquisizione proposte per realizzazione di attività ricreative e ludico-motorie nei centri estivi. Terzo settore e volontariato

SI COMUNICA CHE:

  • Premesso che è tradizione consolidata da parte del Comune di Morciano di Romagna offrire un’ampia e diversificata offerta di attività estive a favore dei bambini, dei ragazzi e delle famiglie, garantendo accoglienza e tempi ludico-educativo-ricreativi particolarmente qualificati durante il momento di chiusura delle scuole;

 

  • Richiamato il Protocollo regionale per le attività ludico-ricreative nei centri estivi per i bambini e gli adolescenti dai 3 ai 17 anni, approvato con Decreto del Presidente della Regione Emilia Romagna n. 83 del 24/05/2021, che fornisce indicazioni operative, omogenee sul territorio regionale, finalizzate a incrementare l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento da adottare per contrastare l’epidemia di Covid 19, in relazione alla apertura delle attività dei centri estivi a decorrere dal 7 giugno 2021;

 

  • Preso atto che dal Protocollo regionale si acquisisce l’opportunità di applicare un livello di assistenza più elevato per garantire la sicurezza dei bambini frequentanti il centro estivo, al fine di effettuare le attività ricreative e ludico-motorie previste nel programma 2021 dei centri estivi;

 

  • Ritenuto necessario acquisire la disponibilità dell’Associazionismo locale e del Terzo Settore mediante la pubblicazione di un idoneo avviso per manifestazione di interesse;

 

SI COMUNICA CHE ENTRO IL 18.6. 2021 ORE 13.00 le associazioni locali senza fini di lucro e/o appartenenti al Terzo Settore POSSONO PRESENTARE APPOSITI PROGETTI/INIZIATIVE tesI alla realizzazione di  attività ricreative e ludico-motorie previste NELL’AMBITO dei centri estivi.

LE PROPOSTE RITENUTE ACCOGLIBILI SARANNO FINANZIATE DAL COMUNE DI MORCIANO E ASSUNTE QUALI ATTIVITA’  INTEGRATIVE DEL CENTRO ESTIVO 2021

 

 

Bando per assunzione a tempo pieno e indeterminato di un istruttore direttivo contabile. Aggiornamenti

📚Il comune di Morciano di Romagna bandisce un concorso per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di un istruttore direttivo contabile categoria D.

👉Domanda di partecipazione entro le ore 13.00 del 10 maggio.

✍️Prova scritta 19 maggio ore 15.00.

🎓È necessaria la laurea in economia commercio o equipollente.

ℹ️Il bando e il modulo di partecipazione sono scaricabili dalla presente pagina

🔴 Pubblicato elenco ammessi

ANNULLAMENTO DATA PROVA ORALE

CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE

VALUTAZIONE TITOLI CANDIDATI AMMESSI ORALE

 

Allegati

Progetto conciliazione vita-lavoro estate 2021 – AVVISO PER I SOGGETTI GESTORI

Avviso pubblico per l’individuazione dei soggetti gestori di centri estivi che intendono aderire al “Progetto conciliazione vita-lavoro” promosso dalla Regione Emilia- Romagna rivolto a bambini e ragazzi nella fascia di età compresa tra i 3 e i 13 anni – estate 2021

SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: 3/6/2021

Allegati

Accorpamento al demanio stradale comunale di aree di proprietà privata che sono di uso pubblico da oltre 20 anni

I soggetti interessati a tale procedura sono invitati a contattare l’ Ufficio patrimonio  per verificare, in relazione allo specifico caso, la sussistenza delle condizioni di concreta fattibilità dell’operazione.

 

Requisiti

I requisiti previsti dalla norma sono:

– uso pubblico delle aree; le aree, pur essendo ancora formalmente intestate a soggetti privati, sono di fatto utilizzate come strade, quindi soggette ad uso pubblico;

– l’uso pubblico deve essersi protratto ininterrottamente da oltre vent’anni;

– consenso scritto all’accorpamento da parte dell’attuale proprietario. Nel caso in cui l’area sia di proprietà di più soggetti, è indispensabile che il consenso venga prestato da tutti i comproprietari.

Modalità

I moduli possono essere inviati al Comune di Morciano di Romagna con le seguenti modalità:

– sottoscritti con firma digitale ed inviati con pec all’indirizzo protocollo@comune.morcianodiromagna.rn.ito

-sottoscritti manualmente ed inviati tramite servizio postale, fax, e-mail, pec, purchè siano accompagnati da copia di documento d’identità della persona che sottoscrive il documento.

Normativa

Tale procedura è disciplinata dai commi 21 e 22 dell’art. 31 della legge del 28.12.1998, n. 448, commi che di seguito si riportano integralmente:
“In sede di revisione catastale, è data facoltà agli enti locali, con proprio provvedimento di disporre l’accorpamento al demanio stradale delle porzioni di terreno utilizzate ad uso pubblico, ininterrottamente da oltre venti anni, previa acquisizione del consenso da parte degli attuali proprietari.
La registrazione e la trascrizione del provvedimento di cui al comma 21 avvengono a titolo gratuito”.

Allegati

Alienazione di un appartamento di proprietà comunale sito in via Forlani 13/b – scadenza 07/06/2021

🏠 Alienazione di un appartamento di proprietà comunale sito in via Forlani 13/b – PROROGATO AL 07/06/2021

BANDO COMPLETO

📌 Oggetto dell’asta
Si tratta di un alloggio destinato a civile abitazione situato al primo piano in via Forlani 13/b più relativo garage al piano terra. L’alloggio misura 92,06 mq + 19mq di garage e non risulta attualmente occupato.

📌 Prezzo a base d’asta
153.784,71 €

La vendita si intende a corpo.
La vendita di cui sopra è fuori campo di applicazione dell’IVA, ai sensi e per gli effetti dell’art. 4,
comma 4, del DPR n. 633/1972.

📌 Come si terrà la vendita
L’asta sarà tenuta ad unico incanto, con il metodo dell’offerta segreta in aumento, da confrontarsi
con il prezzo a base d’asta sopraindicato, secondo le modalità previste dagli articoli 73, primo
comma lett. c), e 76 del Regolamento sulla Contabilità Generale dello Stato, approvato con Regio
Decreto 23 maggio 1924, n. 827.

📌 Importo cauzionale
15.378,50 €

📌 Modalità di partecipazione

Le offerte dovranno pervenire o essere recapitate all’ufficio protocollo del comune di Morciano di
Romagna (dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00) entro e non oltre le ore 13,00 del
giorno 07/06/2021 in busta chiusa, sigillata e controfirmata su tutti i lembi di chiusura recante, a
pena di esclusione, il nominativo ed il domicilio del mittente e la dicitura “NON APRIRE – OFFERTA
RELATIVA ALLA VENDITA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA’ COMUNALE MEDIANTE ASTA
PUBBLICA”.
Si procederà all’esclusione automatica delle offerte pervenute oltre il detto termine, anche se
sostitutive o aggiuntive ad altra precedente offerta. A tale scopo, farà fede il timbro con data ed
ora apposti all’atto del ricevimento dal suddetto sportello del Comune Morciano di Romagna.
Il recapito in tempo utile del plico, a mezzo del servizio postale o a mezzo di altri soggetti, rimane
ad esclusivo rischio del mittente.
Nella busta chiusa, sigillata e controfirmata di cui sopra devono essere inseriti — a pena di
esclusione — due distinti plichi, anch’essi sigillati e controfirmati su tutti i lembi di chiusura, con le
seguenti diciture:

Plico n. 1: “Documentazione amministrativa” Allegato A_Dichiarazione sostitutiva
Plico n. 2: “Offerta economica” Allegato sub B-convertito

 

PLICO N. 1 – DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Il plico n. 1 deve contenere il modulo “Dichiarazione sostitutiva” – allegato sub A) al presente
bando — sottoscritto per esteso dal concorrente al quale dovranno essere allegate, a pena di
esclusione:
 una fotocopia di un documento d’identità valido del sottoscrittore;
 comprova dell’avvenuta costituzione del deposito cauzionale, pari al 10% (dieci per cento)
dell’importo a base d’asta per ciascun lotto per il quale si propone offerta, e ciò a garanzia
della sottoscrizione del contratto in caso di aggiudicazione.
L’importo della cauzione è di:
15.378,50 €
La cauzione va costituita versando il relativo importo al seguente IBAN: Comune
di Morciano di Romagna – Servizio di Tesoreria: IT 80 V 03599 01800 000000139039
Nelle note dell’atto di pagamento dovrà essere indicata la seguente causale “deposito
cauzionale vendita beni immobili di proprietà Comune di Morciano di Romagna”.
Tale cauzione sarà restituita in caso di mancata aggiudicazione o di annullamento della
gara. In caso di aggiudicazione, la somma versata a titolo di cauzione provvisoria verrà
trattenuta a titolo di caparra confirmatoria. Sarà incamerata dal Comune a titolo di penale
laddove, nei termini stabiliti dal presente bando, l’aggiudicatario non si presentasse alla
sottoscrizione dell’atto di compravendita; ai concorrenti non aggiudicatari sarà restituita
entro trenta giorni dall’aggiudicazione. La cauzione versata non è fruttifera, né i
concorrenti potranno chiedere indennizzi di sorta;
 copia del presente bando sottoscritto in ogni foglio “PER ACCETTAZIONE” da parte
dell’offerente.
 Eventuale copia della procura di cui al punto 1.a.
Tale busta dovrà essere chiusa in modo sufficiente ad assicurare la segretezza, controfirmata sui
lembi di chiusura, nonché riportare la dicitura: “DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA”.

PLICO N. 2 – OFFERTA ECONOMICA
Il plico n. 2 deve contenere il modulo “Offerta economica” – allegato sub B) al presente bando –
con l’indicazione del prezzo offerto espresso in cifre e in lettere e sottoscritto per esteso
dall’offerente e redatto in lingua italiana.
In caso di discordanza tra indicazione in cifre e in lettere, si applicherà il prezzo più vantaggioso
per l’Amministrazione. Le offerte non potranno essere in diminuzione ma almeno pari a quello
dell’avviso d’asta
Tale busta dovrà essere chiusa in modo sufficiente ad assicurare la segretezza dell’offerta,
controfirmata sui lembi di chiusura, nonché riportare la dicitura: “OFFERTA ECONOMICA”.

L’apertura dei plichi si terrà in forma pubblica presso il Palazzo Comunale – Sala di Giunta alle ore
15,00 del giorno 08/06/2021, anche se nessuno dei rappresentanti dei concorrenti risultasse
presente.
Si procederà:
– all’apertura delle buste contenenti gli ulteriori 2 plichi;
– all’apertura del plico n. 1;
– all’esame del contenuto dello stesso;
– alla lettura dell’esito dell’esame, che potrà dar luogo all’ammissione, all’ammissione con riserva o
alla non ammissione alla fase successiva;
– all’apertura del plico n. 2 contenente l’offerta economica dei soli concorrenti ammessi.
La Commissione di gara si riserva, in ogni caso, di interrompere o di sospendere discrezionalmente
la gara per qualsiasi motivo, senza che i concorrenti possano avanzare pretesa od obiezione
alcuna.

2 Novembre 2020

Terrazzo

2 Novembre 2020

Esterno 1

2 Novembre 2020

Esterno 1

2 Novembre 2020

Interno2

2 Novembre 2020

Interno3

2 Novembre 2020

Interno4

2 Novembre 2020

Interno5

2 Novembre 2020

Interno6

2 Novembre 2020

Interno6

BANDO COMPLETO

Allegati

Nuova vita a via Forlani. approvata la convenzione per un intervento radicale di ristrutturazione

🍭 Davvero una buona notizia per il comune di Morciano di Romagna.

🎖️Un bell’esempio di buona politica quello dell’ccordo che si è riusciti a stringere con la Provincia di Rimini per la realizzazione di uno degli interventi probabilmente più complicati e più costosi sul territorio urbano del comune di Morciano.

🛣️ Ci si riferisce al completo rifacimento dell’arteria provinciale principale di collegamento costa – entroterra che è via Forlani:
1.100 metri di strada dritta e larga anche 14 m. che da oltre 15 anni necessita di interventi di manutenzione straordinaria col contestuale rifacimento dei marciapiedi pubblici là dove sono segnati dai vari lavori ai sottoservizi effettuati ma anche dalla necessità di intervenire a causa della radici degli alberi.

Alberi il cui appalto per la potatura è già stato eseguito e vinto dalla società riminese Falco srl.

🤝 L’accordo con la provincia di Rimini, che sarà sottoscritto entro questo mese di maggio, già deliberato dal consiglio comunale di Morciano lo scorso giovedì, prevede che provincia di Rimini e comune di Morciano, ciascuno per la propria competenza, intervengano con una somma totale pari a €510.000.

💰300.000€ a carico della provincia e 210.000€ a carico del comune di Morciano al fine della completa asfaltatura di via Forlani e il rifacimento dei marciapiedi pubblici laddove questi siano malmessi o divelti.

🤞Se tutto andrà, come si ritiene, già prima dell’estate il comune potrà realizzare la progettazione esecutiva dell’intervento, avendo chiesto la provincia al nostro comune di fare la progettazione e bando dei lavori stante le difficoltà organizzative di quell’ente.

⛽ Il comune ha accettato questa richiesta con spirito di servizio nonostante le difficoltà intrinseche che la stessa comporta in funzione della esiguità del numero dei dipendenti locali ma anche dei problemi legati alla pandemia i quali vedono, di volta in volta, una percentuale non sempre poco considerevole di assenze per cause di salute.

🏁 L’obiettivo è quello di effettuare il bando pubblico già a luglio e iniziare i lavori entro i primissimi mesi autunnali per rendere l’opera finita in modo da poterla inaugurare con la prossima edizione di San Gregorio 2022.

😁 Stringeremo i denti, riusciremo nell’intento perché sappiamo che questa è un’opera importantissima per il Comune di Morciano: ce la metteremo tutta.

🚧 Con la volontà di non lasciare indietro i lavori già programmati.

Apertura iscrizioni Nido d’infanzia

SONO APERTE LE ISCRIZIONI ALLA FREQUENZA AL NIDO D’INFANZIA COMUNALE 
TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE:
ORE 13,00 DEL 31.05.2021
L’istanza compilata dovrà essere inviata all’ufficio protocollo del comune di Morciano di Romagna al seguente indirizzo mail:
Si precisa che la casella riceve anche messaggi di posta elettronica non certificata, ad avvenuta protocollazione, il sistema informatico invia una ricevuta contenente il numero di protocollo e la data di registrazione.

Allegati

Apertura iscrizioni Nido d’infanzia

APERTURA ISCRIZIONI ALLA FREQUENZA AL NIDO D’INFANZIA COMUNALE 
TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 13,00 DEL 31.05.2021
Invio istanza compilata all’ufficio protocollo mail protocollo@pec.comune.morcianodiromagna.rn.it 
Si precisa che la casella riceve anche messaggi di postra elettronica non certificata;
inoltre, ad avvenuta protocollazione, il sistema informatico invia una ricevuta contenente il numero di protocollo e la data di registrazione.
 

Allegati

25 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi