Lavori pubblici

Un milione di euro per la Casa della Salute di Morciano: al via il raddoppio degli spazi

La Casa della Salute di Morciano di Romagna raddoppia i suoi spazi con l’obiettivo di diventare uno dei punti di riferimento in ambito sanitario per tutto il territorio della Valconca. La conferma è arrivata nel corso dell’incontro, tenutosi nella giornata di martedì, tra l’amministrazione comunale morcianese e il direttore generale Ausl Romagna, Tiziano Carradori. Quest’ultimo ha rimarcato la volontà, da parte di Ausl Romagna e Regione Emilia-Romagna, di investire un milione di euro per provvedere all’ampliamento degli spazi della Casa della Salute di via Santa Maria Maddalena, che potrà così disporre anche delle superfici al piano inferiore, il quale attualmente ospita le sedi di Inps e Polizia locale. Entrambi i servizi, Inps e Polizia locale, si trasferiranno a breve nella nuova sede, individuata dal Consiglio comunale di Morciano di Romagna nella palazzina prospiciente via Serrata, nell’ambito del piano di riqualificazione dell’ex pastificio Ghigi. “Ringraziamo ancora una volta il direttore per l’attenzione e la sensibilità verso il nostro territorio in un quadro generale di potenziamento dei presidi socio-sanitari dell’intero distretto sud della provincia – dice il sindaco Giorgio Ciotti -. L’obiettivo è quello di rendere ancora più efficiente e funzionale la Casa della Salute di via Arno/Santa Maria Maddalena, puntando a garantire 12 ore di apertura giornaliera”. Entro febbraio è attesa la firma dell’accordo tra Ausl e Comune. Intanto, già nei prossimi giorni, ripartiranno i lavori del cantiere ex-Ghigi (conclusione prevista entro l’estate).

Messa in sicurezza dei marciapiedi di via Forlani e lavori di riqualificazione delle strade di Morciano

Il nuovo anno porta con sé numerosi interventi di riqualificazione delle strade e del suolo pubblico morcianese. A cominciare dalla messa in sicurezza dei marciapiedi di via Forlani: i lavori, con il completamento delle opere murarie nel tratto compreso tra le vie Abbazia e Ponte Ventena, si avviano ormai alla conclusione. All’intersezione con via Venezia è stato collocato un impianto luminoso per rendere più sicuro il passaggio di pedoni e ciclisti in prossimità dei due nuovi attraversamenti pedonali, mentre è in programma l’installazione di apposita segnaletica orizzontale sui tratti in cui sono stati posati i nuovi tappeti (via Forlani – via Boccioni). Tra le altre opere realizzate nel corso delle ultime settimane si segnala, in via Castellaccia, il rifacimento del tappeto nel tratto compreso tra la via Marconi e il canale di raccolta delle acque meteoriche, mentre in via Resistenza si è provveduto alla sistemazione del tappeto su tutto il marciapiede che delimita l’ufficio postale e sul retro dello stesso edificio. In arrivo nuovi arredi (fittoni e faretti) per la piazzetta situata all’incrocio tra le vie Mazzini e Ca’ Fabbro. Eliminati i dossi in asfalto presenti in via Calagianni: al loro posto nuovi dossi artificiali che verranno installati a partire da lunedì 10 gennaio. Sempre a partire dal 10 gennaio riprenderanno i lavori per la bonifica della sede stradale deteriorata dalle radici in via Abbazia. Inoltre sarà eseguito il rifacimento della pavimentazione del campo da basket in via Stadio. Infine, da segnalare che in via Giusti è stata completata la realizzazione di due abbassamenti del marciapiedi (lato mare e lato monte) in corrispondenza del nuovo dosso collocato in prossimità della Rsa. Altri lavori di asfaltatura partiranno durante la primavera.

Servizi cimiteriali: dal 2022 la gestione passa ad ANTHEA – Informazioni e numeri utili

Con l’approvazione dell’Atto di Indirizzo (deliberazione di Giunta comunale n. 208 del 30/11/2021), il Comune di Morciano di Romagna comunica che a partire dal 2022 la gestione dei servizi cimiteriali sarà affidata alla società in house ANTHEA Srl, con sede in Via della Lontra, n. 30 – 47923 Rimini (RN), con la quale già sussiste un accordo quadro approvato in data 12/11/2020.

A seguito della deliberazione, tutti i servizi afferenti il Cimitero Comunale saranno dunque gestiti da ANTHEA Srl. Tra le attività oggetto di servizi si annoverano:

  • SEPOLTURE
  • OPERAZIONI CIMITERIALI
  • SERVIZIO DI PORTINERIA, CUSTODIA E SORVEGLIANZA DEI CIMITERI
  • OPERAZIONI DI PULIZIA E PER IL MANTENIMENTO DEL DECORO CIMITERIALE

Coordinatore operativo dei servizi cimiteriali di Anthea: ACHILLE KOBAU

Mail: achille.kobau@anthearimini.it

Cell: 328.9626299

ATTENZIONE: Almeno fino al 28.02.2022 (data di scadenza dell’attuale affidamento), i servizi cimiteriali a Morciano saranno eseguiti dalla medesima cooperativa che opera già oggi, LA FORMICA ONLUS di Rimini. 

Mail: cooperativa@laformica.rimini.it e c.octavian@laformica.rimini.it;  Referente operativo HYSENI ASTRIT 348.1558837.

 

Marciapiedi e tetto della palestra comunale: lavori in arrivo grazie al finanziamento

Decoro e sicurezza urbana: questi gli obiettivi che la Giunta Comunale del sindaco Giorgio Ciotti intende perseguire grazie a due importanti interventi che potranno beneficiare di un contributo ministeriale. Nei giorni scorsi infatti è stato pubblicato il decreto con cui si annuncia lo stanziamento di un finanziamento di 101.732 euro a favore del Comune di Morciano di Romagna. La prima ‘fetta’ di contributo, pari a 50mila euro, servirà per la riqualificazione dei marciapiedi del territorio comunale, secondo la scala di priorità individuate dall’amministrazione comunale stessa attraverso gli uffici competenti: lavori che andranno in coda a quelli già in fase di realizzazione. Tra questi vale la pena di citare, tra i più recenti, la sistemazione integrale di via Forlani, la manutenzione straordinaria di via Boccioni, le opere di urbanizzazione in via Giusti, ma anche quelli ormai in dirittura di arrivo, come la messa in sicurezza di via Abbazia nella zona compresa tra il cimitero e il confine comunale, che si accompagnerà anche alla manutenzione straordinaria della pista ciclabile esistente. La quota restante del finanziamento, pari a 61.732 euro, servirà invece a coprire le spese di rifacimento del tetto della palestra comunale di via Stadio, struttura di centrale importanza per i giovani e per le realtà sportive e associative morcianesi. Le opere di rifacimento saranno realizzate al termine dell’anno scolastico in corso.

“Colpo d’ala: omaggio a Boccioni” – Presentazione restauro dell’opera: sabato 27 giugno 2020

 

Un’opera immortale restituita alla comunità morcianese e all’intera Valconca. Un capolavoro scultoreo invidiato in tutto il mondo che torna alla sua originale lucentezza e alla visione primigenia del maestro Arnaldo Pomodoro. Dopo tre mesi di lockdown Morciano di Romagna celebra la sua rinascita. Lo farà grazie ad un’occasione dal forte valore simbolico, una festa dell’arte e dell’identità locale: la presentazione ufficiale dei lavori di restauro del “Colpo d’ala: omaggio a Boccioni”, portati a termine nelle scorse settimane. Appuntamento sabato 27 giugno 2020 dalle 21.30 in piazza Boccioni.

Durante la serata l’opera scolpita dal genio di Arnaldo Pomodoro – sorella di quella presente a Los Angeles – si mostrerà alla popolazione nella sua nuova veste e in tutta la sua bellezza, al centro della vasca che funge da specchio per la scultura stessa e della scenografia luminosa ideata da Pepi Morgia, regista e designer che ha collaborato con artisti del calibro di Elton John, Genesis, Mia Martini. L’impianto era stato pensato per illuminare l’area centrale della piazza, facendo risaltare il bronzo del Colpo d’ala, con un effetto particolarmente gradevole e suggestivo. Il ‘Colpo d’ala’ è l’omaggio che Pomodoro – considerato tra i più importanti ed influenti scultori contemporanei – ha voluto tributare ad un altro grande artista, quell’Umberto Boccioni, le cui origini si intrecciano proprio con la città di Morciano. Dal “Catalogue Raisonné” di Pomodoro: “Ho dedicato questa scultura a Umberto Boccioni, il primo grande artista nella scultura del Novecento, che ha svolto l’analisi del movimento, con una scomposizione delle forme monumentali. Nel Colpo d’ala ho voluto portare il mio stile alla stessa finalità, con le dimensioni massime: la freccia è così mobile che appare disarticolata; l’uccello viaggiatore vuol essere così aperto, inventivo e imprevedibile, da sentire ogni nuova direzione”.

Il complesso lavoro di restauro del “Colpo d’ala” – il quale ha previsto tra i vari interventi la rimozione delle tracce dell’ossidazione e poi ancora pulitura, ripristino della patina del fondo interno, decapaggio, lucidatura – è stato affidato dall’amministrazione comunale del sindaco Giorgio Ciotti a Massimo Sassi, esperto del Centro Trattamento Artistico dei Metalli, indicato dallo stesso Pomodoro per un compito tanto importante. “Il mio lavoro – spiega Sassi – è partito dallo studio dei vari passaggi che hanno portato alla nascita dell’opera: dalla progettazione alla fonderia fino ad arrivare al cesello e alla rifinitura, con l’obiettivo di recuperare e valorizzare l’aspetto estetico, ma anche e soprattutto intuire e tutelare l’intima energia che il maestro ha voluto imprimere nel bronzo”.

Le dichiarazioni del sindaco di Morciano di Romagna, Giorgio Ciotti: “La bellezza è una cura per l’anima. Arnaldo Pomodoro consegna Morciano alla storia dell’arte contemporanea tramite la riscoperta del Colpo d’ala a Boccioni a 35 anni dalla sua realizzazione.
Più luminosa che mai quella scultura rappresenta oggi, in questo particolare momento storico, il simbolo della ripartenza e della caparbietà di ciascuno di superare i tempi difficili per tornare a programmare il futuro.
Non si può non cogliere l’estrema importanza del restauro della scultura di Arnaldo Pomodoro: occasione e motivo per vivere uno spazio urbano qual è una piazza, che diventa luogo di incontro per eccellenza, nel momento in cui si torna, finalmente, a condividere la nostra esperienza umana”

Il Colpo d’ala si colloca al centro di piazza Boccioni, uno dei luoghi simbolo di Morciano, oggetto anch’esso di un intervento di riqualificazione affidato allo studio Sebastianelli di Gabicce e supervisionato dal primo progettista, l’architetto Cristina Calligaris e dallo stesso Pomodoro. Un intervento che si è posto in continuità con la visione originale della piazza stessa, attraverso l’abbattimento dei muri, l’ampliamento della superficie verde e la riduzione della vasca. Alla cerimonia di inaugurazione prenderà parte Giorgio Londei, presidente dell’Accademia di Belle Arti di Urbino: nei mesi scorsi studenti e docenti dell’Accademia hanno dato vita a una cartella d’arte di pregio, composta da due xilografie dedicate proprio al Colpo d’ala, le quali ricalcano lo spirito e le forme dell’opera, incarnandone la forte carica cinetica; la prima si contraddistingue per la sua luminosità, mentre la seconda ha sullo sfondo il cielo grigio e nuvoloso. La serata sarà completato da un momento di festa e da un concerto del Cristina Di Pietro quintet.

Avviso esplorativo – Indagine di mercato: completamento ristrutturazione impianto sportivo ‘Carlo Brigo’

AVVISO ESPLORATIVO DI INDAGINE DI MERCATO al fine di individuare i tre operatori economici da invitare alla procedura da espletare per l’affidamento dei lavori di “COMPLETAMENTO DELLA RISTRUTTURAZIONE DELL’IMPIANTO SPORTIVO DENOMINATO “CARLO BRIGO”, PER LA PROMOZIONE E LA DIFFUSIONE DELLA PRATICA SPORTIVA E PER LA FRUIZIONE NELL’AMBITO DEL POLO SCOLASTICO ATTIGUO – 2° STRALCIO: RECUPERO TRIBUNA PRINCIPALE, SISTEMAZIONE AREA INTERNA A PARCHEGGIO E PAVIMENTAZIONE PERCORSO DI INGRESSO DEL PUBBLICO DA VIA SPALLICCI” ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera b), del D.Lgs. 18/04/2016, n. 50 e ss.mm.ii..

Avviso indagine mercato 2° stralcio Carlo Brigo impianto sportivo

Modulo da compilare

Ricerca di sponsor per la realizzazione dei lavori di restauro ‘Colpo d’Ala’

AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALLA RICERCA DI SPONSOR PER LA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI RESTAURO DELL OPERA D’ARTE DI ARNALDO POMODORO “COLPO D’ALA: OMAGGIO A BOCCIONI.

SCADENZA: 14/03/2020

Come noto nel mese di aprile inizieranno i lavori di restauro della scultura “Colpo d’ala a Boccioni” del maestro Arnaldo Pomodoro. Si tratta di un restauro che arriva a oltre 30 anni dalla realizzazione  dell’opera e che riporterà la scultura alla sua originaria lucentezza e bellezza.
Il bando che il comune pubblica oggi viene emesso sulla base della consapevolezza che a livello locale e provinciale esistono attività e imprese che possono usufruire della potenzialità offerta da questo restauro in termini di marketing e di pubblicizzazione della loro attività.
L’inaugurazione di piazza Boccioni, unitamente all’opera restaurata, avrà infatti rilievo nazionale e porterà grande lustro al comune di Morciano e alla società/impresa che vorrà sponsorizzare l’attività.

SCARICA L’AVVISO

Procedura selettiva – Istruttore direttivo tecnico servizio Lavori Pubblici

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALLA COSTITUZIONE DI N. 1 RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE DI DURATA NON SUPERIORE AL MANDATO ELETTIVO DEL SINDACO EX ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000 PROFILO PROFESSIONALE “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO” CATEGORIA D POSIZIONE ECONOMICA INIZIALE D1 DA ASSEGNARE AL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

SCHEMA domanda

LAVORI PUBBLICI_AVVISO EX ART 110

Avviso esplorativo di indagine di mercato – “Recupero muro di contenimento in mattoni sito in via Matteotti”

Avviso esplorativo di indagine di mercato – “Recupero muro di contenimento in mattoni sito in via Matteotti”

Avviso indagine di mercato MURO VIA MATTEOTTI

Via Bennone e via Abbazia – Lavori di scavo per completamento collettore fognario

In data odierna – lunedì 4 febbraio 2019 – operai e tecnici di Hera hanno dato avvio ai lavori di scavo su suolo pubblico in via Bennone e in un tratto di via Abbazia per il completamento del collettore fognario. La durata dell’intervento sarà di circa 30 giorni. Per consentire lo svolgimento dei lavori è stata prevista l’istituzione del senso unico alternato nei tratti interessati, mentre in via Abbazia è stata introdotta una ‘deviazione’ in direzione della ‘nuova’ Strada Provinciale 17.

 

845 visite

torna all'inizio del contenuto Skip to content

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi